logo
logo

Muzio a Milano

altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini
altrospazio fotografia, le architetture di Giovanni Muzio a Milano, via Giardini

Muzio a Milano

L'archivio Muzio e la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano hanno lanciato nel 2016 un contest fotografico invitando a scoprire e condividere su Instagram (#muziomilano) immagini delle oltre 50 architetture del grande architetto Giovanni Muzio e a ripercorrerne così l'avventura professionale. L'iniziativa ha anticipato la mostra "Ca' brutta, Giovanni Muzio Opera prima", inaugurata in occasione del centesimo anniversario della laurea di Muzio al Politecnico di Milano. Abbiamo colto questa occasione per confrontarci con l’opera di questo architetto, tra le figure più rilevanti e influenti del Novecento Italiano. Altrospazio, anche in virtù del proprio background formativo e culturale, tenta sempre di utilizzare la visione non solo come un medium di mera rappresentazione, ma anche e soprattutto come uno strumento di lettura critica capace di dialogare e integrarsi con altri sistemi di analisi complessa della produzione dello spazio e della cultura in senso più lato.

Vedia anche: Urbino • sketchbook